ESTETICA ONCOLOGICA E DIETA DEL DNA

CARI AMICI DEL BLOG mi fa piacere invitarvi al 1° Convegno Nazionale di Estetica Oncologica che si terrà a Roma l'8 e il 9 nove...



CARI AMICI DEL BLOG mi fa piacere invitarvi al 1° Convegno Nazionale di Estetica Oncologica che si terrà a Roma l'8 e il 9 novembre, per il sabato 9 dalle 14.30 sarà aperto al pubblico. Si terrà all'ISSR in Via Nomentana 56.   Organizzatore il Prof. Massimo Rambotti, che vedete nella foto dell'immagine che ho creato per il post del blog. Il prof. Rambotti è specialista in Chirurgia Oncologica e Estetica e Presidente della BB WAY - Benessere Bellezza, Società italiana di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria estetica.
Il Prof. Rambotti ha organizzato il Convegno con il Prof. Enrico Oliva, docente di Fisiologia all'Università statale Ostrana di Roma, è specialista in Chirurgia vascolare e Angiologia medica.


Interverranno specialisti di diversi settori della Medicina con il progetto di aiutare il paziente oncologico nel benessere globale e quindi anche dal punto di vista estetico.
Per questo importante evento hanno riunito psicologi, oncologi, odontoiatri, chirurghi, nutrizionisti come me, estetisti, stilisti del capello, make up artist e tante figure che sono in grado di supportare il paziente oncologico.



Come vedete nell'immagine sovrastante, grazie al prof. Massimo Rambotti che ringrazio sempre  per la fiducia, ho avuto l'onore di essere invitata a partecipare e a dare il mio contributo con una breve relazione che terrò l'8 novembre alle 12.40 dal titolo: "Dieta anti-age e Nutrigenetica (dieta in base al test del DNA) per la prevenzione del tumore" e un workshop sabato 9 alle 10.30 dal titolo: "Dietetica Innovativa e Pensiero Positivo per il benessere".

Ho toccato tutti questi argomenti nel mio quinto libro "KO AL CANCRO: dieta DNA, movimento e pensiero positivo per migliorare la qualità di vita del paziente oncologico" edito da Bertoni Editore. Potete acquistarlo direttamente alla casa editrice o su Amazon senza spese postali: 


Tra gli sponsor del Convegno la Fiberpasta che offrirà la pasta per il Light lunch del Convegno. Sono tanti anni che consiglio questo straordinario prodotto ai miei pazienti che ora possono scegliere anche farina, piadine, basi per pizze, biscotti, taralli e prodotti più proteici adatti per gli sportivi, come potete vedere nel sito dell'azienda marchigiana del Dottor Ploverini: www.fiberpasta.it


Ho pensato fosse un grande aiuto inserire la Fiberpasta nel capitolo "EVVIVA LA PASTA" con un paragrafo "I miracoli della Fiberpasta" nel mio sesto libro di Dietetica “SANI e MAGRI”. Ho fiducia che sia utile per voi amici del BLOG, consigliare un prodotto che efficacemente coadiuva la dietoterapia per perdere peso, riducendo il senso della fame, abbassando i livelli glicemici, migliorando il transito intestinale e permettendo il mantenimento del peso raggiunto.

PERCHE’ FIBERPASTA

La pasta FiberPasta, realizzata con grano italiano al 100%, contiene il 15% di fibra, più del doppio della pasta integrale tradizionale, un basso indice glicemico IG 23 ed è ottenuta esclusivamente da semola di grano duro con l’aggiunta funzionale di inulina, una fibra vegetale solubile particolarmente attiva nel favorire la crescita di ceppi intestinali probiotici, estratta dalla cicoria, che ne è particolarmente ricca. L’inulina ripristina la normale flora batterica intestinale, danneggiata da antibiotici, farmaci, vaccini, stress, traumi, zucchero, cibi industriali, combinazioni alimentari errate, infezioni e uso di farmaci. Dal punto di vista organolettico la “FiberPasta” si distingue per il suo colore chiaro, del tutto simile a quello della pasta di grano duro, a causa dell’allontanamento della lignina, polimero di idrocarburi non polisaccaridico, componente della fibra insolubile.





CARI AMICI vi ricordo che il 1° Convegno nazionale di Estetica Oncologica di Roma ha un approccio interdisciplinare aperto ai professionisti e aperto al pubblico sabato 9 novembre dalle 14.30, con lo scopo di interloquire con i pazienti oncologici e con i famigliari per essere loro di aiuto:

  VI ASPETTIAMO. 
                                                                                       CON GIOIA EMMA VITIANI


KO al CANCRO e prevenzione

CARI AMICI DEL BLOG grazie per seguirmi con assiduità e per la stima che ricambio con affetto. OTTOBRE È IL MESE DELLA...


CARI AMICI DEL BLOG grazie per seguirmi con assiduità e per la stima che ricambio con affetto. OTTOBRE È IL MESE DELLA, PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO. Nella  mia foto scattata due giorni, vedete indosso il fiocco rosa simbolo della Prevenzione per la donna e ho in mano il mio libro "KO al cancro" di Bertoni Editore: tutto sulla prevenzione del tumore e per migliorare la qualità del paziente oncologico.


INIZIATIVE PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO

Anche quest’anno ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno grazie alla campagna Nastro Rosa promossa da Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori 

Come si evince dal sito di Lilt, in Italia il tumore al seno è il più diffuso fra donne di tutte le età sebbene, grazie alla prevenzione, venga sconfitto da nove su dieci.


Trattandosi di un male insidioso è molto importante non abbassare la guardia e prenderlo in tempo. Ecco perché tutte le sezioni italiane di Lilt propongono per l’intero mese di ottobre, nelle varie regioni, eventi informativi nonché visite gratuite.



E alle iniziative promosse dai centri Lilt se ne aggiungono altre lanciate da vari enti e aziende, come Frecciarossa e Fastweb.
Mentre per tutto il mese di ottobre gli spazi Lilt e 4 atenei del territorio offrono visite free.
Visite gratuite a bordo di Frecciarossa
Proprio nel mese della prevenzione, Frecciarossa ripropone per tutto ottobre la campagna “La prevenzione viaggia in treno”,

TUTTI I CONSIGLI PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE E PER MIGLIORARE LA QUALITA' DEL PAZIENTE ONCOLOGICO SUL MIO QUARTO LIBRO "KO al CANCRO", che vedete che tengo in mano nella mie due foto scattate ieri per questo post.  Quella che segue è stata scattata da Ligè Parrucchieri  di Manuela e Fabrizio Sonno. Li ringrazio per curare il mio look con passione e con  professionalità. Anche quest'anno l'Azienda Ligè si  è mossa per aiutare la ricerca del tumore al seno 

Il libro è edito da BERTONI EDITORE di Jean diLuc Bertoni al quale va la mia riconoscenza per la fiducia che ha riposto nella mia opera.


Ma "KO al cancro" è proprio un testo PER TUTTI, vi troverete tutte le ricerche scientifiche più
recenti sul rapporto dieta e tumore e su psiche e corpo, le strategie per dimagrire senza dieta, la moderna dieta del DNA, le intolleranze alimentari, la Celiachia e la ipersensibilità al glutine, la conservazione dei cibi, l'assoluzione dei cibi transgenici, i consigli dietetici l'elogio del movimento come stile di vita.  Ci troverete la DIETA DEL DOLORE, DEL SONNO E DEL BUON UMORE.



Utilissima la tecnica del Pensiero Positivo Creativo, che adotto nei miei Studi Dietetici di Perugia, Foligno e di Abano Terme (PD) abbinata alla Dietoterapia Olistica Innovativa® che diventa una medicina informativa con la quale il corpo si mantiene in salute e, se malato, si attiva alla guarigione, coadiuvando le cure mediche. L'ultimo capitolo è sulla spiritualità e i sentimenti senza i quali la nostra non può essere UNA BUONA VITA. Troverete il libro su AMAZON o lo potete comodamente ordinare a BERTONI EDITORE: www.bertonieditore.com per questo mese con il 20% di sconto.


Ecco la quarta di copertina per voi:



Quando avrete letto il mio libro fatemelo sapere, datemi consigli , complimentatevi se vi piace e fate osservazioni se saranno poste in modo benevolo e costruttivo. Il mio modo di fare Dietetica Olistica è sempre in continua evoluzione per questo è Innovativo, quindi, mi farà piacere avere da voi consigli e novità sui cibi o sul Pensiero Positivo o sulla Spiritualità. 

Vi dedico una delle belle immagini che, con generosità, la bravissima pittrice perugina SERENA CAVALLINI ha donato per inserirle nel libro "KO al CANCRO":

CON GIOIA EMMA VITIANI

Sorriso e la prevenzione dentale

Cari amici del blog "Per una buona vita" ecco per voi un mio sorriso a conferma di come una espressione sorridente ci ren...




Cari amici del blog "Per una buona vita" ecco per voi un mio sorriso a conferma di come una espressione sorridente ci renda sereni e gradevoli ad ogni età, il mio sorriso è anche per ringraziarvi di seguirmi numerosi.
In questa foto, scattata l'anno scorso nella mia amata montagna, sono spettinata, senza trucco, libera di godermi il relax e la compagnia della famiglia che io ripago con un sorriso.
Sorridere non costa niente, ci rende giovani e piacevoli, fa bene a noi perchè libera le endorfine che sono gli ormoni del benessere e fa bene a chi lo riceve. SORRIDETE DI PIU'!


Ottobre è il mese del sorriso perchè in contemporanea si celebrano il World Smile Day e il 39°  mese della prevenzione dentale dell'ANDI - Associazione Dentisti Italiani. E' come dire che non si può avere un bel sorriso se la nostra dentatura non è curata e che "sano è anche bello".

Per questo vi ricordo che in molti Ambulatori Dentistici è possibile fare un controllo gratuito in questo mese.

Dal 1980 questa importante iniziativa è stata promossa e voluta da ANDI ( Associazione Nazionale Dentisti Italiani), in collaborazione con Mentadent, per informare i cittadini sull’importanza della salute orale. Ad oggi il Mese della Prevenzione Dentale è l’unico programma di prevenzione odontoiatrica attivo sull’intero territorio nazionale.

Per i miei amici e pazienti degli Studi di Foligno e di Perugia rinnovo l'invito per una visita medica odontoiatrica di controllo presso il nostri Studio di Foligno da parte del Dr. Maurizio Lorenzetti medico chirurgo e dentista dal 1981. Basta telefonare al Dr. Lorenzetti per avere un appuntamento, il numero di cellulare è 3342688894.

Ogni giorno bisognerebbe festeggiare il "World smile day" per il valore terapeutico e rilassante che il sorriso comporta a chi lo fa e a chi lo riceve. Già nel mio libro del 2011 "Creativi e vincenti" edito da Edizioni Il Punto d'Incontro ho inserito il paragrafo "Guarire ridendo":


In questo libro ho parlato della Gelotologia o Comicoterapia utilizzata negli ospedali, specie pediatrici, per rasserenare i piccoli pazienti, terapia efficacia e generosa ideata dal medico statunitense Patch Adams. La getologogia studia e applica la risata e le emozioni positive per la prevenzione e la riabilitazione del paziente, ma è anche un modo di vivere la vita con maggiore leggerezza di pensiero. Scegliete il vostro film del buon umore e guardatelo la sera, ogni volta che tendete a incupirvi. Approfittate dei video comici mandati  per WhatsApp per ridere da soli.



Ridete e sdrammatizzate ogni volta che potete. Ridere è recuperare quel bambino che è in noi che si abbandonava facilmente all’allegria. Se proprio non ce la fate a ridere, imparate a sorridere, ad avere, soprattutto, lo sguardo sorridente.

Queste considerazioni sono desunte dal mio libro di aforismi che prende il titolo appunto da questo blog e si chiama "Per una buona vita" della casa editrice Bertoni, edito nel set. 2017. Nell'immagine la bella copertina di Jean Luc Bertoni  editore. Potete acquistarlo in queste mese alla casa editrice con il 20% di sconto.

   Potete trovare o ordinare "Per una buona vita" in libreria oppure ordinarlo direttamente alla casa editrice Bertoni, scrivendo a www.bertonieditore.com 
Sotto l'immagine, curata sempre da Layla Crisanti della Logos Comunication,  del capitolo "Ritrovare il bambino che è in noi" nel quale parlo anche della terapia del sorriso con un mio aforisma:


In questo capitolo invito il lettore a lasciarsi scorrere la vita, a recuperare l'Io bambino quando è stato gioioso o a lasciarlo andare quando l'infanzia è stata sofferente.
Per voi cari amici del blog alcuni aforismi dal libro "Per una buona vita":


580
Se proprio non ce la fate a ridere, imparate
a sorridere, ad avere, soprattutto,
lo sguardo sorridente

581
Avete visto il viso sereno di tanti bambini
e la loro facilità al sorriso?
                                               Bene è quella facilità che va recuperata

                      

Per essere positivi sorridete, calmerete l’ansia
e abbasserete i livelli di stress. Chi sorride
ha meno rughe perché sorridendo si muovono
i muscoli facciali, il viso così assume
un aspetto giovane e comunicativo

583
Allenatevi a sorridere mentre parlate e mentre ascoltate. Sorridere alza i livelli di serotonina,
è quindi un antidepressivo naturale


584
Se andrete a una festa con un bel vestito ma con un’espressione seria del viso nessuno vi noterà,
se invece avrete un abbigliamento meno elegante ma vi “vestirete” di un bel sorriso tutti
si ricorderanno di voi




Cari amici del blog ho fiducia che questo post vi sia piaciuto e vi abbia fatto sorridere e convincervi sul fatto che sì abbiamo tutti motivi per essere grati alla vita e per avere un atteggiamento più sorridente e, con le cura del dentista, più sano. Buon Lunedì e buona settimana.
CON GIOIA E CON IL SORRISO
EMMA VITIANI