CARI AMICI DEL BLOG oggi voglio parlare con voi dell'importanza di vivere il presente con questa bella immagine piena di luce di La...

COME VIVERE IL QUI E ORA

19:22 PER UNA BUONA VITA 0 Comments

CARI AMICI DEL BLOG oggi voglio parlare con voi dell'importanza di vivere il presente con questa bella immagine piena di luce di Layla Crisanti della Logos Communication per la mia pagina Facebook: Emma Vitiani scrittore.

Essere grati aiuta ad apprezzare la meraviglia della quotidianità della quale una volta eravamo spettatori distratti. C’è un bellissimo detto cinese che fa comprendere come sia necessario vivere l’oggi, apprezzandolo appieno: “Il passato è storia, il futuro è un mistero, l’oggi è un dono, per questo si chiama presente!”. Chi ha subito grandi prove come la malattia, la perdita di una persona cara, l’impossibilità di realizzarsi in campo affettivo o un insuccesso lavorativo  vive ricordando continuamente i traumi subiti. La terapia migliore per affrontare lo scoraggiamento è imparare a VIVERE “QUI E ORA”.  Essere nel presente significa apprezzare ogni giorno chiedendovi cosa vi presenterà di buono, cosa potrete fare voi stessi per migliorare e, se avete il dono della fede, ringraziare il Signore per essere lì quel giorno. Non sempre quest’esercizio è facile, ma sapere razionalmente di dover aprire gli occhi a un nuovo giorno può essere l’inizio della rinascita. Tutto ha origine da voi, con questo mio aforisma recuperate il vostro potere sugli eventi:
MA E' VIETATO LAMENTARVI, rifletette su queto mio aforisma:
Tutto è relativo, dovete imparare a valutare le situazioni con un’ottica più ampia per essere più soddisfatti. Andate oltre lo stato emotivo di sofferenza o l'accadimento sgradito, attendete senza fretta un migliore sviluppo degli eventi. Lasciatevi scorrere la vita.

Con la Tecnica del Pensiero Positivo Creativo, che abbino alla mia Dietetica Olistica Innovativa® il problema è visto come una risorsa e come mezzo per confrontarsi. Con questo metodo s'impara a far fluire anche le emozioni come l’angoscia e il dolore, senza che la mente li valuti o li contrasti. Vivendo intensamente nel “QUI E ORA”, si crea dentro di voi un’espansione del cuore che vi restituisce chiarezza e intuito. Il fine è un nuovo modo di essere felici che si basa sulla rivalutazione di se stessi che porta a dare il meglio di sé nel lavoro e nei sentimenti. Su questo blog rileggete gli altri post su questa mia Tecnica e riandate a guardare i punti salienti nel mio libro sul Pensiero Positivo Creativo "Creativi e vincenti":
Impegnatevi ad avere un'ottica positiva e ad essere indulgenti con voi stessi e con gli altri. Ma ritrovate l'entusiamo e mettete amore in tutto ciò che fate come questo mio aforisma vi esorta a fare:
AMICI CARI DEL BLOG ho fiducia che domani e tutti gli altri giorni  farete l'esercizio di gratitudine e che queste mie riflessioni piano piano prenderanno spazio dentro di voi e vi indurranno ad essere più positivi, più buoni con voi stessi  e con gli altri e finalmente fiduciosi della vita. Come dice il titolo del mio blog lavorate PER UNA BUONA VITA. 


CON GIOIA 
EMMA VITIANI

0 commenti: