Alla continua ricerca di nuove e creative soluzioni, in quella data stavo cercando un mezzo innovativo per aiutare in modo personalizzato i ...

La dietoterapia basata sul test di intolleranza alimentare

16:29 Emma Vitiani 0 Comments

Alla continua ricerca di nuove e creative soluzioni, in quella data stavo cercando un mezzo innovativo per aiutare in modo personalizzato i pazienti. Studiando le intolleranze alimentari ho compreso che inserire questo servizio in un momento in cui ancora non era di dominio pubblico significava specializzare la mia attività. Così ho cominciato a cercare un laboratorio che avesse esperienza decennale e provata, per offrire ai miei pazienti un test d’intolleranza attendibile.



Ho avuto la fortuna di incontrare a Roma il professor Carmelo Rizzo, un vero esperto che dagli anni ’80 si interessa solo di intolleranze alimentari e ha un laboratorio che estende la sua attività anche in Europa. Il professor Rizzo, che è diventato un caro amico ormai, è medico omeopata, e specialista in Ecologia clinica e immunologia Dal 1996, ho introdotto il metodo delle Intolleranze Alimentari basata sul Cytotoxic Test, con prelievo sanguigno, per individuare le cause nutrizionali dei disturbi di salute cronici, elaborando la dietoterapia specifica secondo il Protocollo Internazionale. Dopo quasi vent’anni di sperimentazione su me stessa e con i pazienti dei mie Studi Dietetici di Foligno e di Perugia che gran parte dei disturbi cronici sono causate da cibi che il nostro organismo non tollera e che l’esclusione dei cibi intollerati comporta un diminuzione degli effetti collaterali anche durante la chemioterapia o altre terapie farmacologiche.

Emma Vitiani

0 commenti: