CARI AMICI se vi piace l'idea di "UNA BUONA VITA", come il titolo del blog e del mio nuovo libro che uscirà prestissi...

E' ORA DI PRENDERVI CURA DI VOI STESSI

17:56 Emma Vitiani 0 Comments

 

CARI AMICI se vi piace l'idea di "UNA BUONA VITA", come il titolo del blog e del mio nuovo libro che uscirà prestissimo, una voce dentro di voi vi dice di fare qualcosa per migliorare la vostra giornata e per prendervi cura di voi stessi. E' come nella frase di Pablo Neruda che Layla Crisanti ha inserito nella mia pagina Facebook, "Nascere non basta. E' per rinascere che siamo nati. Ogni giorno". V'inserisco il logo della mia attività perchè alcuni di voi mi hanno chiesto cos'è quell'alberello colorato che appare in tutte le mie immagini: è il mio logo che Francesco Antonini, designer creativo e iluminato, ha elaborato per me nel 1993. Il marchio con l'intestazione "Dietetica Olistica Innovativa" sono certificati dal 2014 e quindi mi rappresentano completamente.




VIVERE L'ETERNO PRESENTE
Dopo più di ventanni di attività come dietista olistica sento che posso mettere a frutto per voi lettori la mia esperienza, come donna, com’educatrice alimentare e come studiosa di creatività e di tematiche spirituali. Se siete tristi e sfiduciati credete che le cose possono cambiare. Per riuscire a riemergere, bisogna superare il ricordo del trauma passato e lasciar andare la paura del futuro.
Per apprezzare la vita, occorre quindi vivere nel presente.


Per ritrovare serenità e autostima imparate a fare un monitoraggio delle vostre parole. Un  ruolo più importante, infatti,  lo svolge il linguaggio  in quanto i pensieri negativi sono involontari e ne produciamo migliaia ogni giorno, l'unico modo di cambiarli e di agire in modo produttivo è cominciare a dire solo buone parole, essere produrranno buoni pensieri e azioni efficaci. Questa è l'essenza del Pensiero Positivo Creativo che abbino alla Dietetica per i miei pazienti e di cui ho più volte parlato nei miei libri e in questo blog. 

IL LINGUAGGIO DEL PENSIERO POSITIVO CREATIVO
Cominciate con l'eliminare la parola "SPERIAMO" che indica che non credete in ciò che dite e la frase HO PAURA e l'avverbio SE, usate la bella espressione HO FIDUCIA: ho fiducia che le analisi migliorino, ho fiducia che il colloquio di lavoro va bene, ho fiducia di trovare la persona giusta.           E ricordate che il cervello non computa le negazioni, se dite come fanno in molti cercando di essere ottimisti "non sto male" il cervello e gli altri capiranno che state male. Allora se non è un periodo buono ( non dite brutto periodo!!) si può usare la frase " non sto bene". L'ultima parola positiva bene verrà recepita dal vostro inconscio. Un'altra espressione da eliminare è: "è difficile" perchè spinge a non agire e a restare immobili nella propria sofferenza. Allora la possiamo sostituire con "non è facile", così avremo subito la sensazione che può essere fattibile.


IL NOSTRO POTERE PERSONALE
Per cambiare atteggiamento occorre comprendere quanto potere abbiamo su noi stessi e sugli eventi. Sono certa che in ognuno di noi ci sia una riserva d’energia forte e positiva che è in grado di guarirci dalle malattie, di stimolare un metabolismo rallentato e di donarci l'amore e la serenità, come in questa slide che utilizzo nelle mie conferenze. Ecco per voi le parole chiave:  IO SONO ( un universo unico e perfetto, perfetto quindi in quanto unico) IO VOGLIO ( che va sostituire l'espressione negativa "devo") e IO POSSO ( che rinforza la nosta capacità di credere in noi stessi):
       
PRENDERVI CURA DI VOI IN MODO OLISTICO
L'importante è valutarvi in modo olistico: Holos, dal greco, significa tutto, quindi l’approccio olistico che porto avanti nei miei Studi umbri e di Abano (PD) valuta l’uomo nel suo insieme psiche-corpo-spirito e si adatta alle esigenze di salute, di gusto e di momento psicologico di ogni paziente. Ogni consiglio che offro, infatti, ha un suo riflesso su questi tre aspetti allo stesso modo. Per esempio, la dieta fa bene al corpo, curando e prevendo problemi di salute e di peso, ma migliora anche il rendimento intellettuale e l’autostima, l’esercizio fisico costante aiuta a dimagrire e a riequilibrare le analisi ematochimiche, ma libera le endorfine e quindi alza l’umore e rende sereni. Così la rivalutazione dei sentimenti e dell’interiorità ci fa sentire in armonia con noi stessi e con gli altri, ma aiuta anche a prevenire le malattie che derivano dai disagi della mente e dell’anima. Tutto ciò conferma il rapporto tra psiche e corpo e, quindi, il potere che ognuno ha di partecipare attivamente alla guarigione del corpo e dell'anima.

L’importante è non perdere di vista noi stessi e cercare priorità diverse oltre il produrre e il guadagnare. Ogni esistenza può essere migliorata se si spezzano le false e negative concezioni su noi stessi, gli inutili sensi di colpa. Occorre trovare del tempo per fermarci a pensare, per curare la persona e la casa, per trovare nella dieta e nel moto dei mezzi per migliorare fisicamente e psicologicamente. Prendervi cura di voi è un modo di amarvi e ricordate che gli altri ci apprezzano nei limiti in cui noi apprezziamo noi stessi. Ai miei pazienti dico sempre per esempio di seguire la dietoterapia come un mezzo per volersi bene, per fare finalmente qualcosa per se stessi. Quindi un poco di sano egoismo per volervi bene con piccoli gesti quotidiani e coscenti e mettendoci buona volontà nel parlare positivo e nel credere che parlare e pensare positivo fa la differenza e rende la nostra esistenza una buona vita!

Per volervi bene valutate ogni vostro passo positivo e seguite il consiglio di questo mio aforisma:

Bene! L’intenzione è una bella cosa, ma l’importante è sempre tradurre in azioni i buoni intendimenti e iniziare DA OGGI STESSO a fare qualcosa per volervi più bene, cominciate con il rallentare il ritmo della giornata quando è possibile, nel alzarvi un poco prima la mattina per fare colazione seduti, per lavarvi e vestirvi con cura, per organizzare la vostra giornata mentalmente in positivo, per avere più pazienza e tolleranza con i famigliari e i colleghi e per credere che sì tutto può migliorare se ci crediamo e se ci attiviamo per riuscirci. Cari amici HO FIDUCIA che le mie parole vi abbiano fatto riflettere e certamente farete  di tutto per prendervi cura di voi stessi ogni giorno, io vi sarò vicino e vi prenderò per mano per esservi di aiuto ad essere più sani e più sereni, inatanto vi dono dei fiori  virtualmente con questa foto che i miei amici di Padova: Stefania Genovese e Stefano Trivellato hanno realizzato per me e per questo blog:



                                                                                                     CON GIOIA EMMA VITIANI






0 commenti: