Oggi, Sabato 7 aprile, è la “Giornata mondiale della salute” indetta dall’OMS, Organizzazione mondiale della Sanità. CARI AMICI in questo...

7 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE

10:59 PER UNA BUONA VITA 0 Comments

Oggi, Sabato 7 aprile, è la “Giornata mondiale della salute” indetta dall’OMS, Organizzazione mondiale della Sanità. CARI AMICI in questo mio blog che si chiama "Per una buona vita" e che è tutto centrato sulla salute olistica di mente, corpo e spirito, non poteva mancare la GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE. A marzo vi ho parlato della Giornata del Cervello e di tutto quello  che si può fare per la salute e longevità mentale.
Ecco una della slide che uso nelle mie conferenze sul rapporto dieta corretta e salute:



In tema di salute l'intervento dietetico è determinante perchè la dieta corretta e il movimento ci aiutano a prevenire le malattie e i problemi di peso e se siamo malati o in sovrappeso a ricorrere ai ripari, coaudiuvando le cure mediche.
Per queste motivazioni ho sempre definito gli schemi dietetici personalizzati che offro ai pazienti "Dietoterapia", perchè aiutano a salvaguardare la salute con la giusta alimentazione.

In alto il tema centrale del  "World Health Day 2018 quest'anno: LA GIUSTA SALUTE PER OGNUNO E DOVUNQUE. Una necessità importante quella della copertura sanitaria universale, UHC Universal health coverage, accesso ai servizi sanitari per ogni essere umano in ogni parte del mondo, in un sistema che punti all’equità e all’inclusione sociale.
Ancora oggi quasi la metà della popolazione mondiale non può accedere totalmente ai servizi sanitari essenziali e cento milioni di persone vivono con meno di due dollari al giorno, per i costi che devono sostenere per l’assistenza sanitaria. Mentre più di 800 milioni di persone spendono  il 10% delle proprie disponibilità per curare se stessi e  la propria famiglia, almeno metà della popolazione mondiale non riceve i servizi essenziali di cui ha bisogno. 

per queste motivazioni L'OMS chiede ai leader mondiali di adottare misure concrete per passare alla copertura sanitaria universale: l'UHC. Va ricordato che UHC non significa copertura gratuita per ogni intervento indipendentemente dal costo, fatto che nessun paese potrebbe sostenere, ma la possibilità di accesso, qualità e presenza della sanità senza dover essere esposti a rischio di impoverimento. Inoltre UHC non riguarda solo la salute in senso stretto ma è anche un atto dovuto di di giustizia per coloro che non appartengono a Paesi sviluppati e devono affrontare la malattia o le conseguenze di un disastro naturale. UHC significa garantire che tutti, ovunque, possano accedere a servizi sanitari di qualità senza affrontare difficoltà finanziarie, come stabilito negli Obiettivi di sviluppo sostenibile di tutti i paesi concordati nel 2015 (Agenda 2030 dell’ ONU).
In assenza di sistemi sanitari con queste caratteristiche, ricorda l’OMS, le persone si trovano costrette a scegliere tra assistenza sanitaria e altri bisogni primari. Ciò mina l’accesso ai servizi, riduce lo stato di salute, accresce la povertà e acutizza le disuguaglianze.
Obiettivo della Giornata è quindi sensibilizzare sulla necessità di indirizzarsi verso la copertura universale, intesa come organizzazione sanitaria che in ogni Paese sappia farsi carico della persona nell’erogazione di servizi essenziali e vitali, nelle campagne di prevenzione e di salute pubblica, nel miglioramento di servizi reti e strutture.
Ognuno può, comunque fare tanto per la prevenzione, non solo cercando di mangiare in modo corretto per la prevenzione del tumore e delle malattie cardiovascolare ( in questo blog troverete tanti post sull'argomento basati sul mio libro "Ko al cancro" di Bertoni Editore), ma facendo esercizio fisico, abbassando i livelli di stress e sottoponendosi ai controlli medici periodici ch la nostra Sanità ci offe. A proposito il 22 aprile è LA GIORNATA DELLA SALUTE DELLA DONNA e qesto può far ricordare noi donne di fare le analisi ematochimiche, chiamare il proprio ìl ginecologo per una visita e controllare quando fare il prossimo esame mammografico.


CARI AMICI ho fiducia che questo post vi abbia fatto comprendere quanta fortuna abbiamo di avere un Sistema sanitario che ci protegge, nonostante i limiti e disservizi e quanto ognuno di noi possa fare per salvaguardare la propria Salute con i controlli periodici, con una corretta alimentazione e l'esercizio fisico. VI AUGURO SALUTE E SERENITA'.
CON GIOIA EMMA VITIANI


0 commenti: